Skip to main content

 

Tutti gli appassionati di pronostici sul mondo del calcio, che ogni giorno provare a capire come ottenere bonus casino, si stanno chiedendo quale compagine alzerà al cielo la Champions League in questa stagione.

Si tratta del trofeo più importante in Europa per quanto riguarda le competizioni per club e, in effetti, anche in questa stagione c’è un certo equilibrio.

Il Manchester City di Pep Guardiola la favorita numero uno per la vittoria finale

La partita più spettacolare degli ultimi mesi arriva dal primo atto dello scontro tra due titani. Si tratta di Manchester City e Real Madrid.

Per gli inglesi pare possa essere davvero l’anno giusto per alzare finalmente al cielo una coppa che tutti i tifosi sognano da quando è arrivato sulla panchina dei “Citizens” Pep Guardiola.

Sono anni che ci prova, eppure il tecnico ex Barcellona ha sempre trovato qualcuno di più forte, o fortunato, sulla sua strada in Europa.

Quest’anno pare ci siano le condizioni migliori per tentare l’impresa, anche se la partita di ritorna è tutto fuorché già decisa.

Si parte da un punteggio tutto sommato molto equilibrato, dal momento che il 4-3 finale con cui il City ha battuto il Real Madrid lascia aperto qualsiasi discorso legato alla qualificazione in vista del ritorno che si disputerò al Bernabeu.

Con la spinta dei tifosi, tra l’altro il Real di Carlo Ancelotti ha già dimostrato di poter compiere qualsiasi impresa, come ai quarti di finale, quando ha ribaltato quella che sembra una beffa con il Chelsea.

Insomma, il City gioca benissimo, ma se non concretizza tutto ciò che riesce a creare, il Real Madrid è una squadra che ha sette vite, soprattutto nella massima competizione europea.

Puoi essere interessato anche a vedere i Pronostici Gratuiti di Filippo Accorinti.

 

La sorpresa di questa Champions League

Come si può facilmente intuire, la massima competizione europea è sempre stata ricca di sorprese e di squadre che inaspettatamente sono arrivate fino in fondo.

 

In questa stagione, la vera e propria outsider è rappresenta dagli spagnoli del Villarreal, che hanno tolto di mezzo, nel corso del loro cammino europeo, delle big di assoluto valore, come la Juventus e il Bayern Monaco.

La compagine iberica, guidata da un maestro come Unai Emery, ha lasciato tutti a bocca aperta, visto che probabilmente nessun appassionato di pronostici avrebbe mai detto che il Villarreal potesse arrivare così lontano in questa competizione europea.

Nel nuovo millennio, il palmares del Villarreal si è ampliato notevolmente, dal momento che ha vinto per ben due volte la Coppa Intertoto UEFA, ma soprattutto nella scorsa stagione è arrivata per i tifosi la prima grande gioia in campo europeo, con il trionfo in Europa League.

Emery è uno dei tecnici più vincenti in ambito europeo e ha una conoscenza assoluta di quest’ultima competizione, visto che ha portato spesso al successo un’altra squadra spagnola, ovvero il Siviglia.

Sarà difficile, però, per la compagine iberica avere la meglio in semifinale anche del Liverpool.

La prima sfida, disputata sul campo degli inglesi, ha portato ad un risultato particolarmente netto, dal momento che gli uomini di Jurgen Klopp si sono imposti con il risultato di 2-0.

Si tratta di un punteggio che, in effetti, lascia ben poche speranze alla squadra di Unai Emery per ribaltare il risultato.

Servirà un’impresa a dir poco epica, anche se il pubblico di casa potrà essere un valore aggiunto e sarà utile per trascinare i giocatori del “Sottomarino giallo”.

Quel che è certo è che il Villarreal proverà in tutti i modi di accedere alla finale e ribaltare il Liverpool.

D’altro canto, è anche vero che con una vittoria con due gol di scarto si andrà ai supplementari e, da quel momento in avanti, potrebbe succedere di tutto.