Skip to main content

Europei 2024 –  Germania Periodo 14 giugno – 14 luglio

Gli Europei 2024 si preannunciano come uno degli eventi più attesi dagli appassionati di calcio e scommesse sportive.

Con la competizione ospitata dalla Germania dal 14 giugno al 14 luglio, la sfida non è solo sul campo ma anche nei mercati del betting e del trading sportivo.

Questa guida esamina le squadre più promettenti, le loro probabilità di successo e offre strategie di scommessa testate per massimizzare i tuoi guadagni.

Dal valore delle quote antepost alla performance dei giocatori chiave, ti forniremo tutte le informazioni necessarie per fare trading con sicurezza e saggezza durante gli Europei 2024.

Inghilterra: Aspettative e Realismo

Valore della squadra

L’Inghilterra entra negli Europei 2024 con una rosa che è giudicata ampiamente come una delle più forti del torneo. La profondità e il talento disponibili sono indiscutibili, con giocatori di calibro in ogni reparto. Tuttavia, nonostante il valore elevato sulla carta, la storia recente ha mostrato una tendenza a non trasformare il potenziale in successo effettivo.

Critiche tecniche

Gareth Southgate, il tecnico della nazionale, ha spesso ricevuto critiche per non essere riuscito a sfruttare appieno il potenziale della squadra. Le prestazioni spesso eccessivamente caute e la mancanza di fluidità nel gioco sono viste come limitazioni significative. Mentre la squadra potrebbe facilmente raggiungere le fasi finali del torneo, la conquista del titolo sembra una sfida ardua a meno che non si verifichino cambiamenti tattici significativi.

Trovo da una parte “giustificabile” la quota antepost come vincitrice europei per valore della rosa, sicuramente la più ampia e profonda ma dall’altra trovo la stessa anche troppo ottimistica contando che l’Inghilterra ha vinto un solo mondiale (in casa) e ne ha perso un altro (sempre in casa).

Sarà difficile ripetersi, non fosse altro che una statistica avversa ma quello che trovo ancora più incredibile è come un coach come Soutghate non sia nel suo lungo trascorso a dare un gioco alla nazionale che risulta sempre troppo lenta in tutte le sue fasi.

Probabilmente sarà tra le quattro finaliste ma non credo porterà a casa il titolo. Bellingham è comunque una certezza. Rating ⭐️⭐️⭐️⭐️

Danimarca: Una Sfida all’Orizzonte

Eriksen e le sue conseguenze

La Danimarca ha sentito profondamente l’assenza di Christian Eriksen, il cui grave incidente ha lasciato un vuoto nel cuore del gioco danese. La squadra ha dovuto ristrutturarsi e trovare nuove vie per portare pericolo alle difese avversarie, ma la mancanza di un regista di tale calibro è palpabile.

Prospettive attuali

Nonostante le difficoltà, la Danimarca potrebbe emergere come un outsider nel torneo. La squadra possiede un’etica lavorativa invidiabile e un’intesa che potrebbe sopperire alle mancanze tecniche. Tuttavia, la dipendenza da giocatori chiave in forma dubbia potrebbe limitare il loro impatto.

La Danimarca ha perso qualcosa da quando Eriksen ha avuto il grave “infortunio”, unito al fatto che davanti avrà Holjiund che arriva da una stagione difficile e altalenante non credo che la Danimarca possa ripetersi. Rating ⭐️⭐️

Serbia: L’Incertezza come Norma

Talento slavo

La Serbia continua a produrre talenti calcistici di livello internazionale. Con giocatori come Milinkovic-Savic e Mitrovic, la squadra possiede una miscela di forza fisica e tecnica che può impensierire qualsiasi avversario.

Condizioni dei giocatori chiave

Entrambi i giocatori hanno trascorso una stagione in campionati meno competitivi, il che solleva interrogativi sulla loro capacità di adattarsi ai ritmi elevati degli Europei. La loro forma sarà decisiva per le ambizioni serbe nel torneo.

Vlahovic come si è visto nella Juve per fare gol deve essere innescato e avere molte occasioni. Potrebbero essere una mina vagante per chiunque. Rating ⭐️⭐️

Italia: Tra Speranza e Realtà

Situazione attuale

L’Italia arriva agli Europei con più domande che risposte. Con una difesa che mostra segni di incertezza e un attacco che manca di peso, la qualificazione oltre la fase a gironi è tutt’altro che assicurata.

Storia di resilienza

Nonostante le difficoltà, l’Italia ha una storia di unità e superamento delle avversità nei momenti cruciali. Se i giocatori chiave si eleveranno all’occasione, potrebbero ancora una volta sorprendere.

A neanche tre mesi dall’europeo siamo ancora un cantiere aperto. Nei momenti difficili gli azzurri si compattano ma dubito questa volta avvenga l’ennesimo miracolo. Leggeri davanti e con incognite in difesa siamo a rischio qualificazione girone a mio parere. Rating ⭐️⭐️

Spagna: Redenzione o Ripetizione?

Post-mondiale

Dopo un mondiale deludente, la Spagna è chiamata a dimostrare il suo valore. Con un mix di giovani promettenti e veterani esperti, il team cerca di bilanciare l’innovazione tattica con l’esperienza internazionale.

Talenti emergenti

L’integrazione di giovani come Yamal potrebbe essere la chiave per rinfrescare il gioco spagnolo e offrire nuove soluzioni. La gestione di questi talenti sarà cruciale per il loro successo nel torneo.

Dopo il pessimo mondiale la Spagna e’ chiamata a riscattarsi. Un mix di giovani e veterani molto interessanti.

Il gioco è più propositivo del solito a discapito del palleggio eccessivo di Luis Enrique. Penso possa arrivare lontano e Morata fare molto bene se non esagereranno in “patria” con pressioni e giudizi troppo severi.

Yamal è giovane e dovrà essere utilizzato in maniera intelligente avendo comunque solo 16 anni. Per me la Spagna può andare lontano. Rating ⭐️⭐️⭐️⭐️

Croazia: Il Tramonto di un’Era

Fine di un Ciclo

La Croazia, una squadra che ha sorpreso il mondo raggiungendo le finali di importanti tornei internazionali negli ultimi anni, potrebbe essere testimone della conclusione di un’era dorata. Questo torneo potrebbe rappresentare l’ultimo ballo per alcuni dei suoi eroi più celebrati.

Sfide Tecniche

Sebbene la Croazia mantenga una forte coesione di squadra e una tattica solida, la mancanza di nuovi talenti offensivi di spicco potrebbe limitarne le prestazioni. Sarà fondamentale gestire bene le risorse attuali per superare la fase a gironi e fare un’impressione nei knockout.

Stavolta credo che potrebbe pagare “dazio” anche se comunque la vedo favorita come seconda nel girone. Rating ⭐️⭐️⭐️

Germania: Favoriti Casalinghi con Dubbi

Pressione di Casa

La Germania, ospitante il torneo, porta l’inevitabile peso delle aspettative nazionali. Nonostante non sia considerata tra le nazionali più brillanti della sua storia, la squadra ha abbastanza talento e profondità, soprattutto in attacco, per fare una profonda corsa nel torneo.

Punti Deboli

La difesa tedesca, percepita come meno agile e più lenta rispetto agli standard precedenti, potrebbe essere il tallone d’Achille. La performance di giocatori chiave come Leroy Sané sarà cruciale per compensare queste mancanze.

Sane’ è un talento meraviglioso ma bizzoso, molto dipenderà da come approccerà l’europeo. Dietro probabilmente è dove la Germania potrebbe “patire” di più con giocatori che sono un pò lenti. Rating ⭐️⭐️⭐️/⭐️⭐️⭐️⭐️

Scozia : La Scozia mi è piaciuta molto nelle qualificazioni, giocano un calcio differente dal solito palla avanti e fisico, possesso palla e pressing a tutto campo sono le armi migliori della squadra oltre al fatto che ho sempre visto che fisicamente sono in grado di reggere ritmi molto elevati.

Potrebbero essere la sorpresa del torneo. Rating ⭐️⭐️⭐️

Francia: In Corsa per la Gloria

Squadra Stellare

La Francia si presenta con una delle squadre più forti del torneo, ben bilanciata e dotata di stelle in ogni reparto. Con un mix di esperienza e gioventù, la squadra ha tutte le carte in regola per competere per il titolo.

Sfide Mentali

Nonostante il talento indiscusso, la Francia deve superare le proprie occasionali lacune in termini di coesione e mentalità. La capacità di gestire le aspettative e la pressione sarà determinante per il loro successo agli Europei 2024.

Per me la vera candidata al titolo più dell’Inghilterra. Nazionale fortissima in ogni reparto con un Griezman stellare per gioco e idee.

Molto dipenderà dalla voglia dei francesi che si sà a volte peccano di arroganza. Thuram ha fatto una grande stagione con l’Inter ma in campo internazionale è un’altra cosa, forse manca una vera alternativa a Giroud ma è per trovare il pelo nell’uovo.

Credo Deschamp nel corso del torneo si affiderà a Camavinga a centrocampo. Rating ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Olanda: Lo dico subito, a me gli Orange non piacciono, ne come gioco ne come interpreti e sono molto scettico che Koeman possa tirare qualche cosa di buono.

Depay è molto fumoso, soprattutto in nazionale, De Vrij appare sempre distratto in nazionale.

Se però trovassero una quadra in difesa certamente sarebbe molto difficile come avversario, ma il gioco di Koeman è forse fin troppo ballerino. Rating ⭐️⭐️

Polonia: E’ una squadra che ha dato il meglio negli scorsi anni. Deve molto Szczesny, Lewandosky ha passato una stagione particolare e Zielinski non ha praticamente giocato.

Gioco lento e prevedibile. Troppe incognite. Rating ⭐️⭐️

Portogallo: Nazionale che ha interpreti eccezionali (Bruno Fernandes, Bruno Silva) e qualche “vecchietto” di troppo (Pepe e Ronaldo).

Unito al fatto che Leao per me è sopravvalutato non credo possa disputare un torneo strepitoso, tuttavia è una squadra solida.

E’ difficile dare un giudizio se non basandosi nel mondiale perché il girone di qualificazione era troppo morbido. Un tre sul nome e organico. Rating ⭐️⭐️⭐️

Turchia: Giocheremo con loro un amichevole i primi di giugno e per me ci equivaliamo e non è un complimento.

Non amo il gioco di Montella in generale che a onor del vero non sta sfigurando e fa quel che può con quello che ha.

Stavolta però non penso che i turchi possano impensierire. Chalanouglu potrebbe pagare dazio a una stagione che l’ho ha visto sempre protagonista ma che non lo ha risparmiato. Rating ⭐️⭐️

Belgio: La generazione del Belgio il meglio lo ha dato. Penso sia un discorso simile al Portogallo. Rating ⭐️⭐️⭐️

Vieni a guadagnare con noi con il trading sportivo, entra in I’M TRADER

FANTATORNEO Europei 2024

Proiezioni di Match Europei 2024

  1. Spagna vs. Svizzera: La Spagna dovrebbe avere il sopravvento grazie alla sua maggiore qualità tecnica.
  2. Germania vs. Serbia: Un incontro combattuto, ma la Germania potrebbe usare il vantaggio di giocare in casa per superare una tosta Serbia.
  3. Portogallo vs. Italia: Sfida equilibrata, ma il Portogallo potrebbe trarre vantaggio dalla sua solidità e dall’esperienza internazionale dei suoi leader.
  4. Olanda vs. Romania: L’Olanda è chiaramente favorita, nonostante le incertezze tattiche.
  5. Belgio vs. Danimarca: Un match che potrebbe riservare sorprese, ma il Belgio ha leggermente il favore dei pronostici.
  6. Francia vs. Turchia: La Francia sembra destinata a dominare questo incontro.
  7. Inghilterra vs. Polonia: L’Inghilterra dovrebbe passare il turno senza grosse difficoltà.
  8. Scozia vs. Croazia: Potenziale partita a sorpresa, ma la Croazia potrebbe avere un leggero vantaggio.

Quarti di Finale Europei 2024

Analisi dei Match Europei 2024

  • Spagna vs. Germania: Un classico europeo che promette scintille. La tattica sarà tutto in questo incontro.
  • Portogallo vs. Olanda: Un altro match equilibrato con grandi stelle in campo. La capacità di gestire la pressione potrebbe essere decisiva.
  • Francia vs. Belgio: Duello tra giganti. La Francia ha un leggero vantaggio grazie alla sua maggiore profondità di squadra.
  • Inghilterra vs. Scozia: Derby britannico carico di storia e emozioni. L’Inghilterra è favorita, ma la Scozia potrebbe sorprendere.

Semifinali Europei 2024

  • Spagna vs. Portogallo: Una sfida iberica che promette grande calcio e intense rivalità.
  • Francia vs. Inghilterra: Un confronto tra due delle squadre più talentuose del torneo.

Finale Europei 2024

  • Francia vs. Spagna: Due stili di gioco contrastanti si scontrano in una finale che potrebbe entrare nella storia degli Europei.
immagine logo Europei 2024 1